Convitto inagurazione Luigi Calabresi - E’ stato inagurato il nuovo convitto comunale, ha preso il nome di Luigi Calabresi
 
Stai leggendo il giornale digitale di I.P.S.E.O.A. "G. Varnelli" su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

Convitto inagurazione Luigi Calabresi

E’ stato inagurato il nuovo convitto comunale, ha preso il nome di Luigi Calabresi

Nell’ inaugurazione del convitto di Cingoli, ha visto la presenza di Mario figlio di Luigi Calabresi

Una società che vuole guardare avanti ed essere sana è una società che deve avere memoria di quello che è successo, soprattutto per non ripetere gli stessi errori. Uno degli errori che c'è stato in questo Paese delle grandi fratture, dei traumi, è stata la violenza politica degli anni Settanta'' cosi cita il figlio attuale direttore della Repubblica. All’intitolazione era presente anche il capo della polizia Franco Gabrielli.

Il sindaco Saltamartini è onorato di attestare la nuova struttura a persone che ci indica valori di coraggio e altruismo, Saltamartini afferma di essere l’inventore del Memorial Day che sono riusciti ad attestare più di 183 vie e piazze a coloro che hanno combattuto contro la mafia.

Il convitto situato in via leoni, si tratta di una grande opera che è stata realizzata con fondi europei su un Bando della Regione Marche, moderna, funzionale a tutte le attività di studio e di relax per i ragazzi che durante la settimana soggiorneranno a Cingoli.

                                                                                                                                    Lorenzo Cangi – Alessio Migliarelli


di Redazione I.P.S.E.O.A. "G. Varnelli"


Parole chiave:

Cingoli , convitto , inagurazione

Condividi questo articolo



 


    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto.
    account_circle
    email
    Seleziona la redazione a cui inviare il tuo articolo
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza in un progetto di alternanza Scuola-Lavoro.
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto e racconta la tua esperienza. La redazione e il capo-redattore riceveranno e pubblicheranno il contenuto su Scuolalocale, nell’area progetti Scuola-Lavoro.
    account_circle
    email
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare. Non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Chiudi
    Chiudi